Condividi:

facebook twitter linkedin google email
Pubblicata il 27 settembre 2016 | Cultura e Biblioteche

La stagione teatrale al Jolly

Al via sabato 1 la stagione teatrale al Jolly
A Castel San Pietro le offerte culturali crescono sempre, e quest'anno, alla quarta stagione consecutiva al cinema teatro Jolly in via Matteotti 99, l'associazione Eclissidilana propone anche il teatro dialettale accanto a prosa, cabaret e teatro ragazzi. Quattro stagioni, quindi, più tre spettacoli fuori abbonamento, dal 1 ottobre 2016 al 2 aprile 2017.

Le iniziative teatrali di Eclissidilana hanno il patrocinio del Comune di Castel San Pietro Terme: “Desidero ringraziare il direttore artistico Dario Criserà – dichiara l'assessore alla Cultura e alle Politiche giovanili Fabrizio Dondi -, sia perché anche quest'anno propone una rassegna teatrale ricca e di alto livello qualitativo, sia perché l'impegno che mette nel promuovere questa forma d'arte nei bambini e nei ragazzi è un contributo importantissimo alla loro crescita culturale e umana”.

La quarta stagione è una stagione fatta di prosa, cabaret, teatro ragazzi, che come suggerisce il nome sono quelli adatti ad un pubblico più giovane (ma che non annoiano gli accompagnatori!) e due imperdibili appuntamenti dialettali, un'occasione per mantenere viva la tradizione emiliano-romagnola in lingua. Come lo scorso anno, ci sono poi gli appuntamenti speciali, che porteranno a Castello in esclusiva il Mago Forest, all'anagrafe Michele Foresta, nel nuovo show intitolato Motel Forest, uno stato della mente a luce intermittente con il marchio del buffo, divertente e irriverente Mago.Parla invece del libro dei libri, la Bibbia, Paolo Cevoli, uno dei libri più conosciuti ma forse meno letti; nella sceneggiatura di Cevoli Dio è il capocomico e il primo attore che vuol far conoscere niente meno che l'universo sul palcoscenico. Musicali ma non meno fenomenali sono infine i Gem Boy, un fenomeno goliardico, demenziale, neo-trash ma anche molto altro.

Oltre alla nuova stagione teatrale, Eclissidilana è sempre impegnata nei laboratori di recitazione che permettono a ragazzi, giovani e quest'anno anche adulti di approcciarsi al teatro e al palcoscenico, divertendosi ed imparando capacità utili anche nella vita e nelle relazioni. Nel corso degli anni gli allievi sono cresciuti per numero e per età, e con loro è cresciuto anche il numero di laboratori. Da un lato il laboratorio "Dovresti fare l'attore" per 11-14 anni (20 incontri di un'ora, dal 7 novembre ore 16,30, teatro Jolly); dall'altro lato il laboratorio "Ma si cucca?" dedicato ai ragazzi 15-20 anni, dal 15 novembre (20 gli incontri da un'ora e mezza, 15 novembre ore 17, teatro Jolly); infine il laboratorio "Era un po' che ci pensavo" dedicato appunto agli adulti che si sono fatti scappare negli anni l'opportunità di fare teatro da giovani (20 incontri da due ore alla Sala del Suffragio di Medicina, dal 7 novembre ore 21). La prima lezione è sempre gratuita, oltre che consigliata!

Stagione PROSA
Si comincia con lo spiacevole incidente del teatro Safarà l'1 ottobre, con l'ex allievo delle officine teatrali di Criserà Tomàs Acosta, riadattamento della commedia di Dario Fo sul caso Pinelli. Il 12 novembre arriva Gloria Gulino in Promemoria, spettacolo tragicomico sull'Alzheimer, un giallo domestico alla ricerca della memoria quotidiana. Andrea Santonastaso e Alessandro Pilloni portano in scena Toni Ligabue il 3 dicembre, il pittore matto, in uno spettacolo che fa emozionare e forse anche sorridere. Il racconto ironico e divertente di Genitori perfetti di Mara di Maio e Ettore Nicoletti sbarca a Castello il 21 gennaio, mentre il Teatro a molla, già di successo lo scorso anno per la stagione Ragazzi, torna l'11 marzo con Plagio per adulti, spettacolo d'improvvisazione dove gli spettatori sono invitati a portare i propri libri preferiti per fare un bookcrossing teatrale più unico che raro. Il primo aprile è la volta di Dario Criserà stesso che con Gloria Varini porta lo spettacolo Più o meno da Carlo Goldoni, ispirato alla famosa Locandiera (anche fuori abbonamento il 2 aprile).

Stagione CABARET
Una stagione fatta di grandi nomi: Pino e gli Anticorpi da Colorado (14 ottobre), il one-man-show Fabrizio Casalino che alterna monologo e canzone (18 novembre), I Beoni con le loro situazioni comiche che prendono spunto dall'attualità e la storia presentate già a Zelig (16 dicembre), Omar Fantini il 13 gennaio sulle difficoltà dei trentenni deviato dagli anni Ottanta ma anche del nonno Anselmo visto a Colorado (esatto, l'Omar Fantini di House of Gag su TV8!), Antonio Ornano con il suo spettacolo da stand up comedian (10 febbraio) e infine Enzo Paci, dal teatro stabile di Genova, che il 17 marzo porta in scena uno spettacolo spensierato sulla paura, da quella per diventare ricchi a quella per lavarsi (paure incredibili ma vere!).

Stagione TEATRO RAGAZZI
Gli appuntamenti per i più giovani, che possono avvicinarsi al teatro con una stagione ricca di proposte diverse, inizia il 23 ottobre e conta 4 spettacoli che promettono di non annoiare nemmeno i più grandi! Prima I Ciarlatani dei giullari Cecco e Fabiullo, dunque il Piccolo Principe raccontato da Gloria Gulino il 20 novembre. L'11 dicembre arrivano i Burattini di Mattia, ricchi di riconoscimenti nazionali, mentre il 22 gennaio Dario Criserà racconta le favole per tutte le fasce di età con lo spettacolo, rivisitato, Imparando a sognare 3.0.

Stagione DIALETTALE
Due spettacoli, il 25 novembre e il 3 febbraio, con due compagnie di lunga data che portano in giro per i teatri la magia e la tradizione del dialetto, patrimonio culturale locale! Prima Trai zitèl e un inbarièg della Compagnia A.Lucchini, poi Maledàtti cal schèrp! de Al nostar dialatt.
 

PREZZI
PROSA: biglietto intero euro 8, biglietto ridotto (under 25 e over 65) euro 6, abbonamenti 30 e 40 euro
CABARET: biglietto unico euro 12, abbonamento 50 euro
RAGAZZI: biglietto unico 5 euro
DIALETTALE: biglietto unico 8 euro
FUORI ABBONAMENTO: Gem Boy 10 euro, Cevoli e Forest 20 euro
CONVENZIONI TEATRO JOLLY: gli abbonati e i soci Eclissidilana possono usufruire del biglietto ridotto per il cinema Jolly (euro 5) tutti i giorni; inoltre con l'abbonamento si può godere di sconti immediati alla libreria Atlantide, al pub Grace O'Malley e al ristorante Il Giardino.

Per maggiori informazioni, biglietti e abbonamenti: Dario Criserà, 333/9434148.
Allegati alla pagina
Jolly-Stagione teatrale 2016-17-aggiornata al nov2016
Dimensione file: 1617 kB [Nuova finestra]
Anagrafica dell'Ente
Comune di Castel San Pietro Terme
Piazza XX Settembre 3
40024 Castel San Pietro Terme (BO)
Tel. 051.69.54.111 - Fax 051.69.54.141
email (PEC): comune.castelsanpietro@cert.provincia.bo.it
Partita IVA: 00514201201
Codice Fiscale: 00543170377
Cod. catastale C265

Accessibilità
Questo sito, interamente gestito con il CMS i-Plug, è accessibile a tutti gli utenti indipendentemente dalla piattaforma o dal browser usato perché il codice che lo sostiene è compatibile con le direttive del W3C che definisce gli standard di sviluppo per il web: XHTML1.0 - Mobile Friendly

Crediti
I contenuti di questo sito sono a cura dell'Ufficio stampa e dell'ufficio URP del Comune di Castel San Pietro Terme.
Per inviare segnalazioni:
protocollo@cspietro.it
Pubblicato nell'aprile del 2015
Realizzazione sito Punto Triplo Srl