A - Richiesta buoni spesa o rimborso utenze - Emergenza sanitaria Covid

Uffici: Solidarietà e Politiche Giovanili | Sportello al Cittadino

Requisiti

AVVISO PUBBLICO
PER L'ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI IN BUONI SPESA PER GENERI ALIMENTARI E BENI DI PRIMA NECESSITA'
O PER IL RIMBORSO DI SPESE GIA' SOSTENUTE NELL'ANNO 2021 PER UTENZE DOMESTICHE
ai sensi dell'OdPC n. 658/2020, D.L. 154/2020 e D.L. n. 73/2021 in relazione al protrarsi dell'emergenza sanitaria da Covid-19

 

1-       OGGETTO
Il presente documento disciplina i criteri e le modalità per l'attivazione da parte del Comune di Castel San Pietro Terme degli interventi di sostegno economico a favore di soggetti, singoli e/o famiglie, che si trovino in situazione di necessità correlata all'emergenza sanitaria COVID-19. Tali interventi, essendo di natura straordinaria, sono finalizzati a fronteggiare difficoltà economiche causate da un evento occasionale contingente e urgente, non coperto da finanziamenti specifici.
Le diverse forme di sostegno economico s'intendono assegnate al nucleo familiare. Pertanto, le eventuali istanze prodotte dal singolo componente saranno oggetto di valutazione della situazione economico-finanziaria familiare complessiva del nucleo.
L'assegnazione degli interventi di sostegno economico avviene entro i limiti complessivi  delle risorse trasferite dallo Stato, secondo i criteri e le modalità stabiliti dagli articoli successivi.
L'osservanza dei criteri e delle modalità di cui sopra costituisce condizione necessaria di legittimità dei provvedimenti amministrativi con i quali vengono effettuate le erogazioni da parte del Comune. 

 

2-       FINALITÀ
L'assegnazione degli interventi di assistenza economica di cui al presente documento è volta a sostenere persone e famiglie in stato di bisogno, prive dei mezzi sufficienti a soddisfare le esigenze primarie per motivi connessi all'emergenza sanitaria da COVID-19.
Più specificamente, l'Amministrazione comunale, dopo una valutazione delle richieste da parte dell'Ufficio sociale comunale, potrà concedere ai beneficiari:
- contributi in buoni spesa o tessere a scalare, utilizzabili per l'acquisto di generi alimentari e beni di prima necessità presso gli esercizi commerciali individuati, nella misura massima complessiva di € 45.000,00
oppure
-          contributi in denaro per il rimborso di spese sostenute nell'anno 2021 per le utenze domestiche nell'abitazione di residenza, nella misura massima complessiva di € 45.000,00

 

3-       REQUISITI DEI DESTINATARI
1.     avere la residenza (o dimora abituale comunicata all'Agenzia delle Entrate) nel Comune di Castel San Pietro Terme al momento di presentazione della domanda;
2.     cittadinanza italiana o di uno stato dell'Unione europea o extra-UE con permesso di soggiorno valido (anche eventuale domanda di rinnovo in corso) o con richiesta di protezione internazionale in corso;
3.     avere un'Attestazione ISE/ISEE di tipo “ordinario” oppure “corrente” in corso di validità,ai sensi del DPCM 159/2013 e della L. 89/2016, art.2sexties, rilasciata dall'INPS valida per l'anno 2021, aggiornata alle condizioni economiche, sociali, anagrafiche del nucleo familiare alla data di presentazione della domanda, con un valore ISEE non superiore a € 17.000,00;

I nuclei che hanno ricevuto nel 2021 forme pubbliche di sostegno economico di sostegno al reddito (Naspi, Reddito o pensione di cittadinanza, Cassa integrazione,Bonus Partite IVA e similari,ecc…) o contributi economici (buoni spesa, contributi affitto, utenze, contributi per il nucleo famigliare,… ) possono presentare domanda, ma verranno sistemati in graduatoria successivamente ai nuclei privi di altre forme di sostegno pubblico con medesimo valore ISEE.

TEMPI E MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLA RICHIESTA DI CONTRIBUTO 

Le richieste di contributo dovranno pervenire, a pena di esclusione
ENTRO VENERDÌ 29 ottobre  2021  - ore 12.30

I nuclei interessati dovranno presentare domanda di contributo esclusivamente utilizzando i moduli previsti di cui all'allegato, sottoscritti da un componente del nucleo familiare anagrafico e accompagnati da copia di un documento d'identità in corso di validità del firmatario e dagli altri allegati richiesti.

Nella domanda il richiedente indica la forma di contributo che preferisce (se in buoni spesa o come rimborso di spese già effettuate per utenze domestiche)

Le richieste potranno essere presentate:
·         Via e-mail all'indirizzo buonispesa@comune.castelsapietroterme.bo.it, presentando 1 unico file allegato alla mail (non pagine e allegati scomposti in più documenti o mail). Sarà cura del richiedente verificare nella propria casella di posta l'avvenuto invio o eventuali comunicazione di errori di invio della documentazione.
Entro 5 giorni lavorativi l'ufficio competente invia comunicazione di avvenuta ricezione e registrazione della domanda alla mail indicata in domanda, pertanto nel caso non si riceva tale risposta, sarà cura del richiedente informarsi dopo il termine previsto del 5 giorni ed entro la data di scadenza del bando.
·         solo in via residuale e nel caso il nucleo non sia oggettivamente in grado di presentare domanda on-line: consegna a mano al protocollo comunale presso lo Sportello Cittadino, negli orari di apertura al pubblico, previo appuntamento per la consegna, da richiedersi al n. 0516954158 - 0516954268;

L'eventuale supporto nella compilazione della domanda non comporta la responsabilità dell'operatore comunale nel riportare dati non corrispondenti, non veritieri o incompleti; tale responsabilità resta in capo al richiedente.

CONTRIBUTO

L'entità del contributo tiene conto del numero dei componenti il nucleo familiare anagrafico e del valore ISEE:

ISEE 0-6000,00
1-2 componenti: 160,00
3-4-5 componenti:200,00
oltre 5 componenti:260,00

ISEE 6000,01-11.000,00
1-2 componenti:120,00
3-4-5 componenti:160,00
oltre 5 componenti:200,00

ISEE 11.0000,01-17.000,00
1-2 componenti: 80,00
3-4-5 componenti:120,00
oltre 5 componenti:160,00

Il valore del contributo viene aumentato di € 40,00 per ciascun minore nato negli anni 2019-2020-2021 presente nel nucleo familiare, fino ad un massimo di € 80,00.

 
ASSEGNAZIONE  DEL CONTRIBUTO
L'Ufficio sociale del Comune di Castel San Pietro Terme valuta le richieste ai fini dell'assegnazione del contributo, tenendo conto dei nuclei familiari più esposti ai rischi socio-economici derivanti dall'emergenza epidemiologica da virus COVID-19, sulla base dei principi definiti dall'art. 2 dell'OCDPC n. 658 del 29/03/2020.
Per le domande pervenute verranno definite due graduatoria sulla base della tipologia di contributo richiesto, ciascuna delle quali ordinata sulla base del valore ISEE 2021 inferiore.

A parità di valore ISEE avranno la precedenza:
·         nuclei non assegnatari di altre forme pubbliche di sostegno economico, con presenza di minori (a parità, si considera il numero dei minori e il numero dei minori nati negli anni 2019-'20-'21;
·         nuclei non assegnatari di altre forme pubbliche di sostegno economico, con presenza di disabili L.104/92 o invalidità civile superiore al 74%
·         nuclei non assegnatari di altre forme pubbliche di sostegno economico
·         nuclei assegnatari di altre forme pubbliche di sostegno economico percepito nell'anno 2021, con presenza di minori (a parità, si considera il numero dei minori e il numero dei minori nati negli anni 2019-'20-'21;
·         nuclei non assegnatari di altre forme pubbliche di sostegno economico percepito nell'anno 2021, con presenza di disabili L.104/92 o invalidità civile superiore al 74%
·         ordine cronologico di presentazione della domanda

A seguito della valutazione positiva verrà concesso il contributo consistente, in denaro a rimborso di spese sostenute per le utenze, oppure in buoni spesa del valore del contributo assegnato, da spendere negli esercizi commerciali indicati sul sito dell'Ente, secondo quanto richiesto nella domanda presentata.
Il contributo viene assegnato scorrendo la graduatoria stilata dall'Ufficio comunale.
Nel caso la somma dei contributi di ciascuna entità (in buoni spesa o per il rimborso delle utenze) sia superiore alle risorse disponibili, l'Amministrazione può erogare contributi nella forma alternativa prevista nel bando fino ad esaurimento dei fondi stanziati.
Nel caso invece restino fondi residui, l'Amministrazione comunale potrebbe riaprire i termini del presente avviso o aumentare proporzionalmente le quote dei contributi.

CONTROLLI AUTODICHIARAZIONI E PRIVACY

CONTROLLI DELLE DICHIARAZIONI

Stante l'urgenza dell'erogazione del contributo previsto nel presente avviso, alcuni controlli sulle autodichiarazioni saranno effettuati anche in fase successiva all'erogazione del contributo.
Il Comune di Castel San Pietro Terme, al fine di valutare la veridicità delle informazioni nel modulo di autocertificazione, provvederà a chiedere agli Enti od Uffici Pubblici ogni eventuale atto, certificazione, informazione, ritenuta utile ai fini dell'attività istruttoria e della predisposizione di sistematici controlli. A tal fine promuoverà opportuni accordi con altri Enti (Guardia di Finanza, INPS, Catasto, Anagrafe Tributaria, ecc.) per ottenere un'attiva e tempestiva collaborazione. 

Come previsto dall'art. 76 del D.P.R. n. 445/2000, i cittadini che abbiano presentato false dichiarazioni e fruito indebitamente del contributo da parte dell'Amministrazione Comunale, decadono dai benefici conseguenti al provvedimento emanato e sono tenuti a rimborsare quanto indebitamente percepito, oltre ad una sanzione pari al valore del contributo.

COMUNICAZIONE AI SENSI DEGLI ARTICOLI 7 E 8 DELLA LEGGE N. 241/90
Si informa che la comunicazione d'avvio di procedimento, ai sensi dell'art. 7 della L. 241/90, si intende anticipata e sostituita dal presente avviso e dall'atto di richiesta presentata attraverso la domanda di partecipazione. Si comunica che il responsabile del procedimento è il Dirigente dell'Area Servizi Amministrativi – Servizi al cittadino e che il procedimento stesso avrà avvio a decorrere dalla data di scadenza per la presentazione delle domande prevista dall' avviso pubblico.
Il termine di conclusione del procedimento è fissato in 90 giorni.

 TRATTAMENTO DATI PERSONALI
I dati personali raccolti saranno trattati, anche con strumenti informatici, esclusivamente nel corso del procedimento per il quale le dichiarazioni vengono rese. Il conferimento dei dati è obbligatorio per lo sviluppo dell'istruttoria e i conseguenti adempimenti procedimentali; il mancato conferimento comporta impossibilità di procedere. Il dichiarante può esercitare i diritti di cui all'art. 13 del ai sensi del Regolamento UE 2016/679. Titolare del trattamento è il Comune di Castel San Pietro Terme; informativa completa sul modulo e sul sito comunale, all'interno dei procedimenti relativi all'ufficio Solidarietà e politiche giovanili.

INFORMAZIONI

Copia del presente bando pubblico, compresi i relativi allegati, è reperibile presso:

- l'Albo Pretorio online del Comune di Castel San Pietro Terme  

- sito comunale www.cspietro.it alla voce uffici comunali/Solidarietà e politiche giovanili

- Sportello cittadino, p.zza xx settembre 3, negli orari di apertura al pubblico

 

Per informazioni o chiarimenti inerenti il presente avviso è possibile rivolgersi all' U.O. Solidarietà e Politiche giovanili, 

tel 051/6954198–124,  e-mail buonispesa@comune.castelsanpietroterme.bo.it

Allegati